Alfa Lube

News

COVID-19: prepariamoci al rientro

La fermata improvvisa degli impianti produttivi non ha consentito di adottare le precauzioni necessarie a salvaguardare i lubrorefrigeranti, parliamo ovviamente dei fluidi diluiti in acqua. Inoltre l'innalzamento delle temperature ambientali influisce negativamente sulla stabilità delle emulsioni.

Al rientro potremo trovare ambienti maleodoranti, olio sulla superficie delle emulsioni, separazioni e altre anomalie tipiche dei sistemi acquosi.

Cosa fare?

> prima di riavviare la macchina, fare una verifica visiva dello stato dell’emulsione

> se c’è olio in superficie eliminarlo con un disoleatore o aspiratore per liquidi

> controllare il pH (≥ 9) e la concentrazione

> eseguire comunque un trattamento con un biocida idoneo (contattare il fornitore)

> ripristinare il livello con emulsione fresca e riavviare la macchina

> non recuperare in nessun caso emulsioni scolate dai cassoni dei trucioli

> se la situazione è “critica” (odore, pH basso, ecc.) sanificare il circuito con detergenti specifici, svuotare la vasca, smaltire l’emulsione, lavare e riempire il sistema con emulsione nuova alla giusta concentrazione di lavoro

Nota:

In questo contesto i lubrorefrigeranti dichiarati "esenti da biocidi" saranno più esposti al rischio di sviluppo batterico e alla necessità di sostituzione / smaltimento o nella migliore delle ipotesi alla sanificazione, quando possibile, con additivi che espongono gli utilizzatori al rischio chimico della manipolazione e del dosaggio

Il Vostro consulente di zona è a disposizione per valutare le opportune attività che possono essere intraprese per migliorare la stabilità e le performance delle emulsioni nei Vostri processi produttivi

Se desideri approfondire contattaci: 049.9461040049.9460719info@alfalubesrl.com